HYDROBIKE

L’attività fisica immersi in acqua ci consente di migliorare la circolazione sottocutanea e di ridurre la ritenzione idrica, grazie ad un massaggio linfodrenante che combatte e previene inestetismi su fianchi, glutei e arti inferiori. In più – sottolinea Franzone – noi utilizziamo bike particolarmente innovative, programmi specifici ideati per ogni esigenza e abbiniamo massaggi body-shaping per garantire non solo il raggiungimento della forma fisica, ma anche del benessere mentale. Pedalare avvolti dall’acqua elimina completamente il rischio di infortuni, esclude traumi da caduta e le articolazioni rimangono al sicuro da ogni sollecitazione eccessiva. Non per niente questa disciplina nasce, applicata in differenti modalità, come trattamento riabilitativo per recuperare la mobilità dopo incidenti e operazioni mediche.

L’hydrobike assicura benefici anche a livello cardiovascolare in quanto migliora la resistenza caridiocircolatoria. Infatti, il massaggio idrico continuo stimola la circolazione, oltre che tonificare, grazie alla resistenza creata con l’acqua senza peraltro aumentare eccessivamente la massa muscolare». In complesso, quindi, i benefici di questa disciplina, se svolta con costanza e regolarità, possono essere visibili e duraturi sui punti più critici del nostro corpo e in tempi relativamente brevi.