GINNASTICA POSTURALE

Avere una corretta postura è uno dei cardini fondamentali per stare in salute e non avere dolori e fastidi in modo particolare alla colonna vertebrale e cervicale.

Avere una corretta postura è uno dei cardini fondamentali per stare in salute e non avere dolori e fastidi in modo particolare alla colonna vertebrale e cervicale.

In termini tecnici la postura può essere definita come:
“la posizione del corpo umano nello spazio e la relazione che ne consegue tra i suoi segmenti”

La postura è quindi una funzione complessa che richiede la continua e contemporanea integrazione di vari sistemi:

  • Neurofisiologici.
  • Biomeccanici.
  • Emotivi.
  • Psicologici e relazionali.

Essi sono finalizzati al mantenimento dell’equilibrio e della giusta armonia e coordinazione dei movimenti delle strutture appendicolari rispetto a quelle assiali e alla funzione respiratoria.

Data la complessità della stessa definizione di postura appare chiaro quanto il concetto di “postura corretta” sia di per sé un obiettivo quasi impossibile.

È quindi la posizione più idonea del corpo nello spazio in una continua relazione/lotta con la gravità che garantisce il minor dispendio energetico possibile sia in statica che in cinematica.

Per quanto si possa credere la postura non è soltanto un “fattore” fisico o biologico, ma è correlata a doppio filo con moltissimi altri parametri personali e del vissuto di una persona.

Infatti un altro carattere fondamentale della postura di un individuo riguarda:

  • il suo vissuto nell’ambiente in cui vive,
  • è condizionata da stress psicoemotivi,
  • da traumi fisici,
  • da abitudini malsane di qualsiasi tipo oltre a posture scorrette ripetute e mantenute nel tempo,
  • da una errata respirazione, come si evince sistematicamente dalla pratica lavorativa quotidiana